SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Italiano English
Euro GB Pound US Dollar
Carrello Carrello
0 articoli
$0.00

La filosofia in Sardegna (1750-1915)

etica, diritto, politica

$27.75 La filosofia in Sardegna (1750-1915)
Codice ID 978-88-7356-355-6
Autore/i Antonio Delogu
Editore Condaghes
Edizione 2 riv. cor.° 2020
Pagine 448
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con lembi e cucitura filo refe
Collana Pinna e tinteri
Genere Scienze umane, esoterismo, metafisica, astrologia
Supporto Cartaceo
Lingua di pubblicazione Italiano
LE IDEE E L“OPERATO DEI MAGGIORI FILOSOFI SARDI ILLUSTRATI IN UN UNICO LIBRO.

L'opera

Questo volume presenta, con ampi saggi introduttivi, opere inedite o difficilmente consultabili di filosofi sardi vissuti tra la seconda metà del Settecento e la prima metà del Novecento. Opere a volte di non alto livello teorico, ma comunque sempre interessanti, attraverso le quali possiamo conoscere aspetti importanti della storia della cultura isolana nei suoi intrecci con la cultura nazionale ed europea.«Il presupposto di questa ricerca sulla storia delle idee filosofiche in Sardegna è, in fondo, l“importanza, ormai generalmente riconosciuta, della storiografia regionale come strumento essenziale per ricostruire le vicende della realtà nazionale in quanto sempre intrecciate alle vicende delle realtà culturali regionali e, conseguentemente, per ricostruire le storie culturali regionali nel contesto di quella nazionale. [...] Il valore del rapporto tra tradizione e innovazione, tra cultura interna e cultura esterna è l“insegnamento più alto che ci viene dagli intellettuali sardi dell“Ottocento, il cui pensiero si è tentato di ricostruire in questo lavoro.»

La filosofia in Sardegna (1750-1915)

$27.75

Disponibilità immediata  Disponibile (In commercio)

*
(solo per utenti registrati)